Trasferimento macchina operatrice

Le macchine operatrici sono in genere quei veicoli che hanno delle attrezzature particolari da utilizzarsi per lavori specifici, come ad esempio le spazzatrici stradali o gli escavatori. Tali veicoli devono essere classificati macchine operatrici direttamente dal costruttore per poter ottenere una targa di immatricolazione che gli consenta di circolare su strada, viceversa non possono essere immatricolate e possono essere utilizzate solamente in aree private o cantieri delimitati. Tali veicoli comunque non devono essere iscritti al Pubblico Registro Automobilistico e l'immatricolazione Ŕ facoltativa, e nel caso Ŕ da effettuarsi solamente a favore di soggetti giuridici. Per quanto riguarda il trasferimento di proprietÓ la documentazione e la procedura sono identici all'immatricolazione, ad esclusione della sola dichiarazione di vendita come di seguito descritto.

 

I documenti necessari in CASO DI TRASFERIMENTO DI PROPRIETA' sono:

  • Certificato di Approvazione o documentazione per collaudo (solo per veicoli con modifiche alle caratteristiche tecniche); 

  • Autocertificazione del Certificato di Iscrizione in Camera di Commercio su modulo disponibile nei nostri uffici (meglio se accompagnata da copia Certificato o Visura CCIAA); 

  • Copia documento d'identitÓ valido e codice fiscale del legale rappresentante; 

  • Autocertificazione TT2120 disponibile nei nostri uffici; 

  • Dichiarazione di vendita non autenticata sottoscritta tra venditore e acquirente; 

  • Fattura d'acquisto in originale (da portare in visione) o copia conforme; 

  • Copia documento d'identitÓ del venditore.

 

Vediamo ora alcuni casi particolari, che richiedono della documentazione aggiuntiva:

 

IL VEICOLO POTREBBE ESSERE UTILIZZATO IN CASI DI CALAMITA' NATURALI (escavatori, ruspe, ecc.):

  • Fotocopia completa della patente di guida valida dell'utilizzatore; 

  • Indicazione di un recapito telefonico dell'utilizzatore.

 

 IL PROPRIETARIO E' UNA SOCIETA' DI LEASING:

  • Contratto in bollo con estremi e scadenza della locazione (in alternativa alla fattura); 

  • Autocertificazione TT2120 sottoscritta dal legale rappresentante della societÓ di Leasing con firma in originale, in alternativa lo stesso documento sottoscritto dal locatario contenente gli estremi del mandato da parte della finanziaria; 

  • Copia del documento d'identitÓ del sottoscrittore del modello TT2120.

 

Per altri casi particolari, che coinvolgono Enti, Associazioni, Onlus, portatori di handicap, ecc., o per preventivi potete scriverci, telefonarci o venirci a trovare.

 

 


Indietro Home Avanti